Roma-Manchester United 3-2 - La moviola: fallo di mano di Maguire, chiaro rigore non dato ai giallorossi

07.05.2021 08:15 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
Roma-Manchester United 3-2 - La moviola: fallo di mano di Maguire, chiaro rigore non dato ai giallorossi
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

68' - Regolare anche il secondo gol di Cavani, in posizione regolare sul cross.

58' - Pestone di Fred sulla caviglia di Darboe: giallo evidente per il centrocampista del Manchester United.

49' - Maguire parte col braccio largo già ancora prima del cross di Pedro, che il difensore devia col tacco proprio sull'arto destro. Incredibile non fischiare questo rigore in favore della Roma: Brych è sicuro, il VAR non interviene.

PRIMO TEMPO

39' - Regolare il gol di Cavani, Ibanez lo tiene in gioco sull'assist in verticale. Il check del VAR conferma, nonostante la Roma volesse battere la punizione.

30' - Non sembra esserci il fuorigioco di Mkhitaryan sul cross da destra: il pallone era comunque finito fuori sul suo colpo di testa.

18' - Ammonito correttamente Wan-Bissaka, che entra diretto in scivolata su Bruno Peres. Il rosso sarebbe stato eccessivo.

15' - Brych grazia Cavani, che colpisce Ibanez con un calcetto a pallone irraggiungibile: "It's the second time, be careful". L'uruguagio meritava il cartellino giallo.

10' - Una pericolosa azione del Manchester United nasce da un fallo non fischiato: Cavani rifila un calcione tra le gambe a Mancini, facendola franca.