Inter-Roma 0-0 - La moviola: il Regolamento lascia dubbi sul fallo di mano di Spinazzola. Mancini-Lautaro: l'argentino giù senza contatto

06.12.2019 22:28 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Inter-Roma 0-0 - La moviola: il Regolamento lascia dubbi sul fallo di mano di Spinazzola. Mancini-Lautaro: l'argentino giù senza contatto

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

87' - Lautaro va giù senza aver subìto alcun contatto da Mancini. Addirittura ci sarebbero gli estremi per l'ammonizione per simulazione.

80' - Brozovic entra duro e in ritardo su Mkhitaryan: Calvarese lascia correre per il vantaggio, poi ammonisce correttamente il croato alla fine dell'azione.

77' - Mancini si fa rubar palla da Lautaro nel suo terzo di campo e placca il suo avversario per impedirgli di acquisirne il possesso: giallo corretto.

68' - Lautaro calcia addosso a Spinazzola, il pallone sbatte sul tallone e poi sul gomito destro del 37, col braccio proteso vista la sua corsa nel tentativo di rimontare l'attaccante dell'Inter. Il giudizio è totalmente a discrezione degli arbitri: il braccio è largo, ma il pallone arriva direttamente dal calciatore stesso. Impossibile, ormai, dare una interpretazione univoca a causa della ambigua stesura del Regolamento.

62' - Giusto invece il giallo a Lazaro, che stende Kolarov a dribbling già subìto.

61' - Ammonito Godin per un fallo su Zaniolo, trattenuto leggermente per i calzoncini: provvedimento molto fiscale.

51' - Vecino è in fuorigioco su un'azione che porta al tiro Lautaro Martinez: un eventuale gol del Toro sarebbe stato annullato.

PRIMO TEMPO

45'+1 - Mancini trattiene Lautaro che gli era scappato via, ma l'azione è già ferma per un fallo di mano del numero 10 nerazzurro.

38' - Biraghi supera Spinazzola con un tunnel e va a terra in area di rigore, toccato dal braccio di Spinazzola: il contatto avviene comunque fuori dall'area di rigore e non sembra sufficientemente chiaro per determinare il penalty.

34' - Lautaro finisce giù in area dopo un duello con Mancini, che lo affronta in modo non falloso permettendo al pallone di uscire sul fondo.

6' - Pescato in fuorigioco Lautaro Martinez, tenuto però in gioco da un calciatore della Roma: errore dell'assistente.