Conti: "Con Montali qualche problema, Ranieri non si arrende mai, più forti con Adriano"

05.08.2010 14:12 di Pascal Desiato   vedi letture
Fonte: Rivista Romanista
Conti: "Con Montali qualche problema, Ranieri non si arrende mai, più forti con Adriano"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

In un'intervista concessa a Rivista Romanista, in edicola da domani con un numero speciale di 128 pagine, Bruno Conti ha chiarito senza false ipocrisie ogni aspetto della Roma di ieri e di oggi, dedicando qualche pensiero anche al futuro: "Con Montali qualche problema c'è stato, ma ora è tutto più chiaro: lui non deve pensare all'area tecnica, per quella ci siamo io e Pradè, ma di merchandising, marketing e organizzazione. Con Spalletti sono rimasto male, ha sbroccato nel momento di difficoltà. Per quanto ne so, fino al giorno prima delle dimissioni non pensava ad andarsene, ma forse si confidava con Daniele Baldini, non con noi. Ranieri invece è uno tosto, non si arrende mai. Con Adriano siamo più forti dell'anno scorso. Sono fiero del mio rapporto con i tifosi. E a chi ironizza per il mio stipendio dico che con la Roma ci ho sempre rimesso. L'anno scorso durante il ritiro alcuni tifosi mi hanno contestato, solo perché il giorno prima avevo difeso il presidente Rosella Sensi. Io continuo a sperare che chi prenderà il posto di Rosella erediterà anche la sua stessa passione.