Il punto di Bacconi: "Contro l'Inter un grande Totti. La Roma ha alternato giocate in profondità ad azioni avvolgenti"

Preparatore atletico e allenatore di calcio professionista, è stato nello di staff di Marcello Lippi alle edizioni 2006 e 2010 della World Cup. Attualmente è commentatore tecnico di Rai Sport
 di Adriano Bacconi  articolo letto 2011 volte
Fonte: Adriano Bacconi per Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari
Il punto di Bacconi: "Contro l'Inter un grande Totti. La Roma ha alternato giocate in profondità ad azioni avvolgenti"

La Roma ritrova il sorriso sfruttando alcune scelte felici di Luis Enrique, la grande giornata dei suoi attaccanti e un'Inter inguardabile.

Innanzitutto la grande prestazione di Totti che ha saputo muoversi bene tra le linee nerazzurre e dettare i tempi di gioco ai compagni, in particolare nella prima mezz'ora.

La Roma infatti ha saputo alternare giocate in profondità ad azioni avvolgenti che sfruttavano l'ampiezza del campo.

Borini, partendo da sinistra, e Lamela, muovendosi da destra, si sono sempre smarcati alle spalle dei difensori centrali dell'Inter dando la possibilità del passaggio verticale ai centrocampisti giallorossi.

Quando i terzini si stringevano per chiudere la verticale scattava immediato il cambio di gioco per gli inserimenti in fascia di Angel e, soprattutto, di Taddei.

Inoltre il rientro di De Rossi ha prodotto altri due risultati positivi: maggior sicurezza e personalità nella fase difensiva e piedi buoni e visione di gioco nella costruzione dell'azione.

Ma quanto di buono visto con l'Inter avrà un valore relativo se la Roma non riuscirà a dare continuità alle sue prestazioni.

Per scoprire i migliori in campo della Roma vai su www.adrianobacconi.it e troverai le valutazioni fatte con il Radar Performance.