Guida al calciomercato della Roma - Tutti i nomi accostati in entrata (lettera T)

20.08.2020 20:41 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Guida al calciomercato della Roma - Tutti i nomi accostati in entrata (lettera T)

Causa Coronavirus, la sessione estiva 2020 di calciomercato si svolgerà in un lasso temporale del tutto inedito, ovvero dal 1° settembre al 5 ottobre. Dal momento che a ridosso e, soprattutto, durante tale sessione escono fuori tanti nomi legati alla Roma - sia per quanto concerne gli acquisti che le cessioni - la nostra redazione propone ai nostri lettori questa nuova rubrica che riassume tutte le voci di mercato in entrata legate al club giallorosso (in rigoroso ordine alfabetico). La rubrica rimarrà sempre online sino a fine mercato, venendo costantemente aggiornata.

TADIC DUSAN - L'attaccante serbo dell'Ajax, 11 gol e 15 assist in 25 presenze nell'ultima Eredivisie, è tra i profili che la Roma starebbe monitorando come alternativa a Milik. Per il momento, nessuna trattativa in corso.

Squadra: Ajax
Scadenza contratto: 30 giugno 2023

TODIBO JEAN-CLAIR - Nell'ultima annata, il difensore francese classe '99 si è diviso tra Barcellona e Schalke 04. È uno dei nomi accostati alla Roma per il reparto difensivo, già seguito dai capitolini in passato.

Squadra: Barcellona
Scadenza contratto: 30 giugno 2023

TOMIYASU TAKEHIRO - Rivelazione dell'ultima stagione del Bologna (29 presenze, una rete e 3 assist) il terzino destro classe '98, che però è stato utilizzato da Mihajlovic come difensore centrale nella prima annata in Serie A, è finito nel mirino di diversi club, tra cui la Roma. Tuttavia, in un'intervista del 31 luglio, il coordinatore dell'area tecnica del felsinei Walter Sabatini lo allontana dalla Capitale: "Per Tomiyasu è arrivata un'offerta dall'Italia di oltre 20 milioni, non dalla Roma: è poco, tra l'altro". Infatti, il club emiliano chiede almeno 25 milioni di euro per privarsi del nipponico.

Squadra: Bologna
Scadenza contratto: 30 giugno 2024

TORREIRA LUCAS - Si parla di uno scambio con Diawara, un'operazione che porterebbe un paio di plusvalenze a Roma e Arsenal, che valutano i calciatori tra i 20 e i 25 milioni di euro. Ci sono, però, anche altri scenari a riguardo. Infatti, i Gunners potrebbero anche offrire 20 milioni di euro per Diawara senza includere Torreira nell'affare, il cui ingaggio sembra troppo oneroso per le casse capitoline. Dall'altra parte, invece, si è anche ipotizzato un inserimento di Kluivert nella maxi operazione. Su Torreira, comunque, ci sono anche Lazio, Torino e Fiorentina, con la Viola vera candidata a "strappare" il calciatore alla Roma (si parla di prestito). Durante la conferenza stampa di presentazione di Linetty e Vojvoda del 28 agosto, il ds granata Vagnati allontana il centrocampista dal Torino: "È un calciatore che ha dimostrato in Italia e in Inghilterra le sue qualità, ma in questo momento è difficile. Due anni fa venne acquistato a cifre importanti: noi vogliamo costruire una rosa competitiva, ma dall'altra parte siamo attenti al bilancio. E quando ci sono tanti giocatori, bisogna supportare l'ambiente". Escluso dalla finale di Community Shield contro il Liverpool - vinta ai rigori dall'Arsenal, l'agente di Torreira Pablo Bentancur si esprime così sul futuro del suo assistito: “Ci sono tante richieste, ma ancora niente di ufficiale. Il giocatore si sta allenando con l’Arsenal, è uno dei pochi casi di atleti che arrivano in Inghilterra e giocano 50 partite di fila. Dopo ha avuto un brutto infortunio, non si è dovuto sottoporre a interventi ma il rientro è stato un po’ complicato. L’allenatore deve fare una scelta e decidere se puntare veramente su Torreira. Oggi il mercato è un po’ fermo, offerte ufficiali, lo ripeto, non ce ne sono“. Il calciatore appare più vicino alla Fiorentina, con il ds Pradé pronto a chiudere quanto prima. Il 2 settembre, il presidente del Torino Cairo risponde così in merito a un possibile scontro di mercato proprio con i gigliati per il calciatore: "Vediamo, non parlo di giocatori non miei. Abbiamo l'obiettivo di prendere un play. Al momento abbiamo adattato Rincon che, mi dice Giampaolo, si sta adattando bene nel ruolo". Il 4 settembre, arrivano altre parole di Urbano Cairo"Torreira è un ottimo giocatore, ma non è l'unico a cui stiamo pensando. Non è che Giampaolo mi chieda così insistentemente di lui". Il Torino, comunque, sembra pronto a sferrare l'assalto decisivo per il centrocampista, sebbene il ds Vagnati il 19 settembre affermi: "Al momento non ci serve un regista". Il futuro del calciatore, però, non dovrebbe essere in Italia. Il centrocampista, infatti, sembra molto vicino all'Atletico Madrid: la trattativa è ai dettagli.

Squadra: Arsenal
Scadenza contratto: 30 giugno 2023