Venerdì la Roma inizierà a distribuire i box agli abbonati over 75

26.03.2020 18:54 di Alessandro Pau   Vedi letture
Venerdì la Roma inizierà a distribuire i box agli abbonati over 75

Nella giornata di venerdì l’AS Roma inizierà a distribuire un pacco contenente beni di prima necessità ai suoi abbonati con più di 75 anni di età. Con 42 di loro, però, il Club non è ancora riuscito a mettersi in contatto per organizzare la consegna.

I box di Roma Cares, che all’interno includono generi alimentari e presidi sanitari utili a proteggersi in questo momento di emergenza, sono stati ideati per i sostenitori giallorossi più anziani, tra i più fragili durante l’epidemia da Covid-19.

Ai 15 sostenitori sui 42 che non hanno avuto modo di parlare con il Club, è stata inviata un’email, ma a 27 di loro la Società non è ancora riuscita a comunicare l’iniziativa.

Se siete abbonati over-75, o se avete un amico o un parente che ancora non hanno ricevuto una chiamata dal nostro call center, contattate il numero 06.89386000 o inviate una mail a tifosi@asroma.it.

Alcuni dei partner del Club hanno gentilmente offerto dei prodotti presenti nei pacchi che saranno consegnati a partire da domani dallo staff di Roma Cares.

Il contenuto della confezione sarà costituito da:

2 pacchi di pasta La Molisana (2 kg in totale)
4 bottiglie di passata di pomodoro
1 pacco di biscotti Gentilini AS Roma
2 pacchi di caffè
2 pacchi di zucchero
2 pacchi di farina
1 bottiglia di olio extra vergine di oliva
4 pacchi di sale
2 scatolette di tonno da 250 gr.
1 barattolo di marmellata
2 confezioni di riso
6 bottiglie di acqua
1 bottiglia di Birra Peroni
1 colomba
1 copia della Gazzetta dello Sport
1 kit contenente gel igienizzante per le mani e guanti in plastica 
10 mascherine donate dal Roma Club Shangai
1 sciarpa dell'AS Roma "Voglio solo star con te".

"Questo è un momento molto preoccupante per tutti, ma in particolar modo per le persone più anziane del nostro Paese", ha detto Francesco Calvo, Chief Operating Officer dell’AS Roma. "Il governo e le autorità locali hanno consigliato alle persone in età avanzata di evitare di lasciare la propria abitazione e per questo abbiamo deciso di offrire loro dei beni di prima necessità utili in un periodo come questo. È un piccolo gesto da parte del Club, ma vogliamo esprimere loro tutta la vicinanza nonostante non possano venire a vedere alla stadio la loro squadra del cuore".