COVID-19 - La Roma dona 50 tra smartphone e tablet a tre ospedali del Lazio

07.04.2020 14:31 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
COVID-19 - La Roma dona 50 tra smartphone e tablet a tre ospedali del Lazio

Di seguito, la nota pubblicata dalla Roma.

Roma Cares sta supportando i pazienti contagiati dal virus Covid-19 e costretti al ricovero a connettersi con i propri cari a casa.

Dopo aver lanciato una campagna GoFundMe il mese scorso al fine di raccogliere € 500.000 per acquistare forniture mediche urgenti per gli ospedali di Roma che combattono contro il Coronavirus, il Club è stato informato dagli operatori sanitari in prima linea circa la difficoltà dei più anziani nel contattare i familiari una volta entrati in ospedale.

Per risolvere il problema la fondazione giallorossa ha collaborato con WINDTRE, che ha donato 50 dispositivi dotati di connessione internet, tra smartphone e tablet, a tre ospedali della Regione.

I 50 device, ciascuno con una copertura protettiva al fine di garantire il pieno rispetto delle norme igieniche, sono già stati consegnati all'ospedale Umberto I, all'ospedale Sant'Andrea e all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina.

In questa settimana, infermieri e operatori sanitari delle tre strutture hanno già iniziato ad aiutare i pazienti isolati a effettuare videochiamate con familiari e amici.

Nell’ambito delle iniziative volte a contrastare il Coronavirus, Roma Cares ha acquistato otto ventilatori polmonari e otto nuovi letti di terapia intensiva per gli ospedali di Roma, dopo aver raccolto fondi attraverso donazioni fatte dai tifosi, dai partner, dal presidente del club Jim Pallotta e da giocatori, dirigenti e dipendenti del Club.