Milan a un passo da Bacca: pagherà la clausola rescissoria. Pedullà: "I rossoneri sperano di pagarla in 3-4 anni"

27.06.2015 21:24 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: gianlucadimarzio.com - gazzetta.it -
Milan a un passo da Bacca: pagherà la clausola rescissoria. Pedullà: "I rossoneri sperano di pagarla in 3-4 anni"
Vocegiallorossa.it
© foto di Imago/Image Sport

L'attaccante del Sevilla Carlos Bacca è sempre più vicino a vestire la maglia del Milan.

21.23 - Direttamente dai TMW Awards a Castiglioncello, Pedullà rivela che il Milan vorrebbe cercare di pagare la clausola rescissoria per Bacca in 3-4 anni.

20.58 - È stato trovato l'accordo anche con il Siviglia. A riferirlo è ancora Di Marzio sul suo sito:

Ormai è fatta, Carlos Bacca pronto a indossare la maglia del Milan. Dopo aver trovato l'accordo con il calciatore, infatti, i rossoneri hanno raggiunto un'intesa anche con il Siviglia, club proprietario del cartellino, sulle modalità di pagamento. Decisivo il positivo contatto fra Galliani e Monchi di poco fa. Il giocatore costerà trenta milioni di euro, nelle prossime ore verranno scambiati tutti i documenti. Ormai ci siamo, il Milan piazza lo squillo sul mercato: ecco Bacca.

19.59 - Ecco gli ultimi aggiornamenti di Gianluca Di Marzio.

Avanza a grandi passi, Carlos Bacca, verso quello che potrebbe essere il prossimo capitolo della sua carriera. Il Milan? Mai così vicino. Vi abbiamo riportato poco fa dell'accordo di massima raggiunto fra il club rossonero e l'entourage dell'attaccante colombiano. Per lui ci sarebbe già il contratto pronto, in attesa di trovare l'intesa anche con il Siviglia. Per Bacca, infatti, sul piatto ci sarebbe un quinquennale tra i 2,5 e i 3 milioni all'anno a salire nel corso della durata del contratto.

Ora, come detto, resta da trovare l'accordo con il Siviglia. Si discute sulle modalità di pagamento dei 30 milioni di euro. Quelli della clausola rescissoria, vero, ma che potrebbero essere versati in ogni caso dal Milan nelle casse del club andaluso, come un trasferimento normale. Questo nel caso in cui il Siviglia accettasse il pagamento pluriennale proposto da Galliani, che sta avendo dei contatti con il direttore sportivo della società spagnola, Monchi. Bacca si avvicina, a grandi passi. Il Milan pronto ad accogliere il suo nuovo colpo in attacco.

19.45 - Gazzetta.it riferisce che il Milan pagherà l'intera clausola rescissoria, di 30 milioni di euro.

19.30 - Ai microfoni di Milannews.it, Sergio Barilà, agente del giocatore, conferma la trattativa: “Confermo che il Milan e il giocatore hanno trovato un accordo. Carlos ha scelto il meglio per il suo futuro, è normale che sia felice. L’accordo per quanti anni? Questo è meglio chiederlo al club rossonero”.

18.50 - Tramite il suo sito ufficiale, Gianluca Di Marzio fa sapere che è stato raggiunto un accordo tra il Milan e il giocatore: 

Passi avanti decisi, il grande colpo di mercato rossonero si avvicina. Carlos Bacca, l'arrivo in Italia si avvicina. Il Milan ha infatti raggiunto un'intesa di massima con l'entourage del giocatore, con il quale ci sono stati dei contatti positivi in queste ore. Ora, resta da trattare con il Siviglia per il cartellino dell'attaccante colombiano, che chiede per lasciarlo andare 30 milioni di euro, il valore della clausola rescissoria. Si discute su un possibile pagamento pluriennale. C'è ottimismo, sembra superata a questo punto la concorrenza degli altri club che erano interessati al giocatore, come per esempio la Roma. Nella trattativa, almeno per il momento, non è previsto l'inserimento di Adil Rami, difensore francese che piace molto al club andaluso. Intanto, dunque, l'operazione dovrebbe essere definita sulla base di 30 milioni di euro, in attesa di capire la situazione (e la destinazione) di Rami, che è seguito anche dal Lione ma che potrebbe comunque rientrare in seguito in un affare con il Siviglia. Il Milan all'orizzonte, che si avvicina. Carlos Bacca, il grande colpo rossonero avanza.