MyRoma, Campanile: "Roma-Genoa di giovedì? Il calcio è lontano anni luce dalle esigenze dei tifosi"

26.02.2012 11:59 di Francesco Gorzio   vedi letture
Fonte: Laroma.net
MyRoma, Campanile: "Roma-Genoa di giovedì? Il calcio è lontano anni luce dalle esigenze dei tifosi"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Walter Campanile, presidente di MyROMA, ha commentato la scelta della Lega Serie A di anticipare Roma-Genoa di giovedì. Ecco le sue parole al sito laroma.net:

"La scelta di far giocare una gara di Serie A di giovedi alle ore 17 indica, ancora una volta, l'inadeguatezza delle Autorità del Calcio italiano. Tutto ciò dimostra quanto, chi gestisce il calcio, sia lontano anni luce dalle esigenze dei tifosi e non sappia gestire la passione di milioni di tifosi. In un Paese come il nostro, dove nessuno è mai responsabile, è arrivato il momento che qualcuno si faccia un esame di coscienza. Non è possibile continuare a ripetere lo slogan e poi prendere decisioni che vanno esattamente nella direzione opposta. Da tifoso sono indignato, mentre da azionista AS Roma sono preoccupato perché questa incapacità di prendere decisioni sensate provoca solo dei danni economici alla nostra Roma. Sarebbe lecito ipotizzare che chi non potrà andare allo stadio possa richiedere il rimborso, ma questo sarebbe un ulteriore danno al nostro Club e non inciderebbe minimamente su chi invece ha preso tale scellerata decisione. Sbagliare è umano, perseverare è diabolico e mi auguro che qualcosa possa cambiare nei prossimi giorni perché se lo stadio sarà vuoto, sarà giusto pretendere che qualcuno ne risponda".