Montella: "Le polemiche sul campo? Avrei preferito un turno con andata e ritorno. Roma nostra bestia nera? Domani invertiremo la tendenza"

15.01.2013 16:06 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: firenzeviola.it
Montella: "Le polemiche sul campo? Avrei preferito un turno con andata e ritorno. Roma nostra bestia nera? Domani invertiremo la tendenza"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina, ha parlato alla vigilia dell'importantissimo quarto di finale di Coppa Italia, che domani sera a Firenze vedrà impegnata la squadra viola e la Roma di Zeman:

"La partita di domani sera? Ci teniamo molto alla Coppa perché è una strada per arrivare in Europa. Se arrivassimo in finale avremmo grandi chances di qualificarci in Europa. Anche la Roma tiene molto alla sfida. Formazione? Non ho dubbi: anche domenica ho avuto una risposte importanti perché la mia squadra ha cercato di fare risultato. La sconfitta in campionato contro la Roma? Dobbiamo contestualizzare le sfide in base al livello dell'avversario: contro la Roma abbiamo subito troppe ripartenze perché ci siamo aperti troppo. Sul piano del gioco le due squadre si equivalsero ma la Roma fu più pericolosa. Ci vuole un po' più di equilibrio. Le assenze in casa Roma? La Roma ha grandissimi giocatori, basti pensare alle riserve che giocarono contro di noi in campionato. Anche se potremmo avere un vantaggio con le loro assenze, credo che la Roma abbia i sostituti adeguati. De Rossi? E' giusto che un allenatore non valuti cosa ha dato in passato, ma quello che ha fatto in stagione. Pizarro? Mi auguro di averlo a disposizione, devo capire come sta oggi. Il Pek gioca bene anche se non si allena. Come dobbiamo arginare le ripartenze della Roma? Non dovremo perdere la palla nella loro tre-quarti. Le polemiche sul campo riguardo il match di domani? Cambia poco giocare in casa o fuori casa, è solo un premio per i tifosi. Avrei preferito un turno con andata e ritorno. Cosa serve per vincere domani? Domani devo sfruttare al massimo le qualità di tutti i giocatori per fare la strategia del mio gioco. Roma bestia nera della Fiorentina? Per la legge dei grandi numeri prima o poi dovremo invertire la tendenza", ha affermato in uno stralcio della consueta conferenza stampa della vigilia, come riportato da firenzeviola.it.