Genoa, Ballardini: "Ci è mancata un po' di brillantezza"

07.03.2021 14:44 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Genoa, Ballardini: "Ci è mancata un po' di brillantezza"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nel postpartita di Roma-Genoa, ha parlato il tecnico del Genoa Davide Ballardini.

Ballardini a DAZN

Partita che avreste potuto riprendere con più qualità?
“Dovevamo essere più equilibrati, comunque abbiamo disputato una buona partita”.

Poca brillantezza nel ribaltare l’azione?
“In sette giorni abbiamo giocato tre partite, abbiamo giocato contro Inter, Sampdoria e Roma. Dovevamo ripartire meglio, essere più chiari in uscita, potevamo dare più fastidio alla Roma, è mancata un po’ di brillantezza e gamba”.

Dove può fare il salto di qualità il Genoa?
“Sapete bene che nel nostro ambiente la tranquillità è un privilegio, non è così facile guadagnarsela. Nella qualità del gioco siamo migliorati molto, è una squadra che insieme si difende e si accompagna, ci manca la chiarezza nello smarcamento e la qualità nei passaggi più difficili da fare, questo è lo step successivo che non abbiamo ancora fatto, trovare gli spazi per dare fastidio ai difensori avversari”.

Pjaca?
“Mi mettete in difficoltà, sta giocando tanto però per le qualità che ha, che sono tante e importanti, lui si deve impegnare di più”.

Ballardini a Sky

La partita?
“Potevamo essere più bravi nella qualità delle corse, potevamo fare di più”.

Secondo gol consecutivo subìto di testa?
“Sono preoccupato perché sono due partite che subiamo lo stesso tipo di gol, ma prima non avevamo mai subìto gol di genere”.

Preoccupato dalla classifica?
“No, mi preoccuperei di più se il Genoa non avesse fatto i 20 punti in 13 partite con me. Ci sono state partite dove meritavamo di più”.

Tatticamente che partita è stata?
“Avremmo dovuto far attaccare maggiormente gli esterni, è vero che abbiamo fatto 3 partite in 7 giorni, abbiamo speso molto. Non abbiamo quella proprietà di palleggio che hanno certe squadre, ci sta che non avessimo gamba”.

Ballardini in conferenza stampa

La partita?
"Dispiaciuto per il risultato. Fino al derby su calcio d'angolo mai preso gol, ora è la seconda volta. Dobbiamo essere più bravi a contrastare chi parte dalla seconda linea".

Nella ripresa aveva la sensazione di poter fare male alla Roma? 
"Sempre avuta dal primo minuto. Vedevo una squadra compatta che poteva far male alla Roma. Poi non abbiamo avuto la qualità che serve, ma oggi abbiamo fatto una buona partita"

Con Shomurodov avete fatto meglio?
"Hanno caratteristiche diverse. Shomurodov attacca gli spazi, Pjaca si esalta palla al piede"

Ora l'Udinese, quanto conta?
"Sono tutte per noi importanti. Da quando siamo arrivati non c'è stata una gara che fosse più o meno facile. Bisogna solo dare il meglio".