Benevento, Vigorito: "Non credo che snatureremo la propria identità, ma faremo di tutto per tenere testa alla Roma”

18.10.2020 20:19 di Alessandro Pau Twitter:    Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
Benevento, Vigorito: "Non credo che  snatureremo la propria identità, ma faremo di tutto per tenere testa alla Roma”

Il presidente del Benevento, Oreste Vigorito, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del match con la Roma:

L’inizio di campionato?
“Abbiamo cominciato bene, speriamo di continuare così. Tre anni fa abbiamo fatto il primo punto dopo 15 partite, ora abbiamo quasi gli stessi punti che avevamo nel girone d’andata”

Come affronterete la Roma?
“Il mister dice che chiudersi contro i campioni è inutile, prima o poi il gol si prende. Tanto vale giocarsi la partita. Non credo che il Benevento snaturerà la propria identità, ma farà di tutto per tenere testa alla Roma”.

Cosa le piace di Inzaghi?
“Il sud lo completa, come completa molte persone. Mi piace che lui vive per il calcio, se potesse allenerebbe anche in oratorio. Senza calcio Inzaghi non c’è”.

Vuole imitare l’Atalanta?
“Non ho mai voluto imitare nessuno. Ho rispetto di chi ottiene risultati, i Percassi sono imprenditori che fanno un ottimo calcio, hanno messo su un sistema di successo. Più che imitarli voglio fare la stessa cosa, ma non imitandoli.”.