Roma sprint in campionato: ora l'Europa per la conferma

18.09.2019 17:55 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
© foto di Insidefoto/Image Sport
Roma sprint in campionato: ora l'Europa per la conferma

La prima vittoria in campionato ha rincuorato i tifosi giallorossi, piuttosto abbattuti dopo i due pareggi contro Genoa e Lazio. Da domani, però, è tempo di tornare in Europa per l’esordio stagionale in Europa League contro l’Istanbul Basaksehir, avversario che annovera alcune “vecchie glorie” del calcio italiano come Inler e Robinho.

Per provare ad archiviare il prima possibile la pratica turca, la squadra di Fonseca dovrà fare affidamento a una delle sue caratteristiche emerse in questo primo scorcio stagionale: la partenza sprint.

Infatti, analizzando le 8 reti sin qui realizzate in Serie A dai capitolini, la metà di esse sono state siglate entro il minuto numero 20: Ünder al 6’ contro il Genoa, Kolarov al 17’ contro la Lazio e Cristante al 13’ e Dzeko al 19’ contro il Sassuolo. Allargando il dato solamente ai primi tempi, arriviamo a 7 gol, con il solo terzino serbo all’esordio contro il Grifone a esultare nel corso della ripresa.

Nessuna squadra in Italia ha un ruolino pari agli uomini di Fonseca che, in attesa di registrare miglioramenti sul piano difensivo, vogliono continuare su questa falsariga anche in campo europeo pur con qualche interprete diverso causa probabile turnover. A tal proposito, i vari Jesus, Spinazzola, Diawara e Pastore si candidano per una maglia dal 1’.

Prossima partita: Roma-Istanbul Basaksehir (giovedì ore 21:00)
Probabile formazione (4-2-3-1): Lopez; Fiorenzi, Mancini, Jesus, Spinazzola; Diawara, Veretout; Zaniolo, Pastore, Mkhitaryan; Dzeko
Ballottaggi: Florenzi/Kolarov, Pastore/Pellegrini, Mkhitaryan/Kluivert
In dubbio: -
Indisponibili: Perotti (lesione miotendinea al retto femorale sinistro), Ünder (lesione bicipite femorale), Zappacosta (lesione di secondo grado al soleo), Smalling (sovraccarico muscolare).
Diffidati: -
Squalificati: -