L'avversario - Il Cagliari di Zola

07.02.2015 19:40 di Andrea Fondato   vedi letture
L'avversario - Il Cagliari di Zola
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Liggi/TuttoCagliari.net

Dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia, la Roma di Rudi Garcia affronta in trasferta il Cagliari di Gianfranco Zola.

NUMERI - Il Cagliari occupa le diciassettesima posizione in campionato con 19 punti con solamente 6 punti conquistati nello stadio di casa contro il Cesena e contro il Sassuolo. I migliori marcatori stagionali della squadra di Zola sono Marco Sau, Albin Ekdal e Danilo Avelar con 4 reti.

PRECEDENTI - Sono 35 i precedenti al Sant’Elia tra Cagliari e Roma, con 14 vittorie per i padroni di casa, 9 pareggi e 12 vittorie per la Roma. Negli ultimi due anni la Roma è tornata, dopo un lungo digiuno a fare punti in Sardegna. Nella stagione 2012/2013 la Roma vinse la partita 3-0 a tavolino. Nella stagione scorsa invece la tripletta di Destro regalò la vittoria ai giallorossi.

ALLENATORE - Gianfranco Zola inizia la sua carriera di allenatore come consulente tecnico della Nazionale Under-21 allenata da Pierluigi Casiraghi. Nel 2008 viene chiamato per guidare il West Ham in Premier League chiudendo la stagione al nono posto. Terminata l’esperienza in Inghilterra diventa commissario tecnico della Nazionale Under-16. Nel 2012 firma un biennale con il Watford nella seconda serie del calcio inglese e manca la promozione solo dopo la finale dei play off 2012-13. Il 24 dicembre 2014, ritorna al Cagliari al posto dell’esonerato Zdenek Zeman

PROBABILE FORMAZIONE - Per il match contro la Roma, Zola avrà a disposizione tutta la rosa, compreso Marco Sau convocato anche se non al meglio. Brkic in porta; quartetto difensivo composto da Gonzalez, Rossettini, Capuano e Avelar. Centrocampo a tre con Dessena, Crisetig e Donsah. Ekdal e Joao Pedro dietro l’unica punta Longo.

CAGLIARI (4-3-2-1): Brkic, Gonzalez, Rossettini, Capuano, Avelar; Dessena, Crisetig, Donsah; Ekdal, J. Pedro, Longo.