Siviglia: "Lazio avvantaggiata dall'ingenua espulsione di Kjaer"

18.10.2011 09:54 di Yuri Dell'Aquila   vedi letture
Fonte: Radio Incontro
Siviglia: "Lazio avvantaggiata dall'ingenua espulsione di Kjaer"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alessandro Pizzuti

Sebastiano Siviglia, ex difensore della Lazio, ha parlato a Radio Incontro del derby appena trascorso: "E' stata una gran bella partita, lo spettacolo che non si era visto nelle gare di Serie A del pomeriggio si è visto in serata: cornice di pubblico straordinaria, sia l'una che l'altra squadra hanno dato il massimo in campo". Su Tagliavento: "Alla fine l'arbitro ha fatto un'ottima gara, le polemiche per la sua designazione erano legate ad episodi, quando un arbitro sbaglia un paio di volte viene etichettato come uno da evitare. Le polemiche fanno parte del gioco, non c'è arbitro che non sbagli, l'importante è che dia il massimo in campo e valuti con grande serenità. La stracittadina di ieri ha sancito la prima vittoria in assoluto sulla Roma per mister Reja. Sarà più sereno e tranquillo ora ma non bisogna pensare che dopo un derby vinto si siano risolti tutti i problemi, il campionato prosegue. Bisogna dare il meglio e avere obiettivi senza farsi distrarre, ci sarà sempre un qualcosa che non va, per fortuna ieri sera al 93' ha vinto questa partita. La Lazio è attrezzata per arrivare in alto in campionato. Il migliore nel derby? Mi sono piaciuti tantissimo Klose ed Hernanes ed alla fine penso che la Lazio ha meritato la vittoria aldilà del palo e della traversa. L'espusione di Kjaer, ingenua, ha dato grande vantaggio alla Lazio che ha sfruttato nel migliore dei modi la superiorità numerica nel secondo tempo".