Sconcerti: "Juventus-Roma? Non ho visto una bella partita. I giallorossi devono imparare a gestire le partite". AUDIO!

18.10.2021 08:37 di Andrea Gonini   vedi letture
Sconcerti: "Juventus-Roma? Non ho visto una bella partita. I giallorossi devono imparare a gestire le partite". AUDIO!
Vocegiallorossa.it

Intervistato da TMW Radio, il giornalista Mario Sconcerti analizza così Juventus-Roma: “Onestamente non ho visto una bella partita. La domanda che mi faccio è dove pensa di andare Allegri con questo tipo di gioco. Avete visto un tiro in porta della Juve, gol a parte? Non so se il pubblico possa applaudire questa squadra nonostante le quattro vittorie. Se devo pensare alla Juve degli ultimi dieci anni siamo a un livello non soddisfacente. Questo vale anche per la Roma che deve imparare a gestire i centravanti. La Juve non può continuare a non essere la Juve, ha dei diritti ma anche dei doveri. Io ho molta più fiducia in Allegri che nei calciatori, è proprio questo il limite della Juve. Non ho visto miglioramenti in nessuna delle ultime partite. Poi c’è da segnalare che la Juve anche con queste quattro vittorie non ha recuperato punti sulle prime. Cesare deve fare Cesare altrimenti diventa qualcos'altro. La Juve è Cesare. Quanto alla Roma, sicuramente è una squadra diversa rispetto alla Roma di Fonseca, ma deve imparare a gestire le partite".