Salah secondo alle elezioni egiziane, senza candidarsi

01.04.2018 11:58 di Danilo Magnani Twitter:    vedi letture
Salah secondo alle elezioni egiziane, senza candidarsi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

"Salah, un milione di voti (per contestare Al Sisi)". Questa l'apertura del Corriere della Sera, dedicata in realtà alla politica, più che al calcio. La notizia, però, è di quelle clamorose e anche se ve ne abbiamo parlato già ieri merita ancora spazio: Mohamed Salah è arrivato secondo alle elezioni presidenziali egiziane. Senza neanche essere candidato: l'attaccante del Liverpool, ex Roma e Fiorentina, simbolo della nazionale, ha infatti ottenuto un milione di voti.