Giordano: "La società deve farsi sentire, soprattutto con la squadra. Per due partite non si può rovinare tutto". AUDIO!

23.01.2021 02:00 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
Giordano: "La società deve farsi sentire, soprattutto con la squadra. Per due partite non si può rovinare tutto". AUDIO!
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Per parlare dei casi del giorno a TMW Radio, durante Maracanà, è stato sentito l'ex calciatore e tecnico Bruno Giordano. Tra i vari argomenti, anche il momento in casa Roma.

Roma, Fonseca dice che la squadra è con lui. Ma la verità forse è un'altra...
"In dieci giorni è esploso tutto. Sembrava aver fatto qualcosa di molto positivo fino a 7 giorni fa, ma a Roma c'è poco equilibrio. Dopo una scoppola nel derby e in Coppa Italia non si può arrivare a rimettere in discussione tutto. Ci vuole più equilibrio, e qui deve venire fuori la società. È arrivato il momento di farsi sentire, soprattutto con la squadra. Per due partite non si può rovinare tutto".

La Roma sta facendo più del suo, forse le altre hanno dei valori superiori?
"Se vince, ha fatto il suo, se le cose vanno male le colpe sono solo del tecnico. Ci può stare qualche critica per i due ultimi ko, ma alla fine ha preso 4 gol dallo Spezia e la colpa va data anche ai giocatori. Avrà sbagliato anche Fonseca, ma le colpe sono anche dei calciatori".


Ospiti: Massimo Brambati, Bruno Giordano e Alessio Tacchinardi - Maracanà con Marco Piccari e Iacopo Erba