Barcellona, la rescissione di Koeman è costata 10 milioni

27.11.2021 01:00 di Marco Campanella   vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 26 NOV - E' costata 10 milioni di euro al Barcellona la rescissione anticipata del contratto di Ronald Koeman, con l'olandese che ha rinunciato alla pretesa di ottenere anche gli altri due milioni che gli sarebbero spettati in base al contratto. I dettagli dell'accordo sono trapelati sulla stampa spagnola un mese dopo l'esonero del tecnico, a cui poi era subentrato provvisoriamente Sergi fino a quando Xavi ha preso definitivamente le redini della prima squadra. Koeman era stato ingaggiato con Bartomeu ancora alla presidenza dei blaugrana. Dopo l'arrivo di Laporta i rapporti con i vertici della società si erano deteriorati. Già alla fine della scorsa stagione la società aveva cercato dei sostituti sul mercato, ma senza successo. I risultati non esaltanti in questa stagione hanno peggiorato la situazione e dopo la sconfitta di Vallecas è arrivato l'esonero. (ANSA).