10 cose da sapere sulla Juventus

11.05.2019 22:15 di Jacopo Simonelli Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Jacopo Simonelli
10 cose da sapere sulla Juventus
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Dopo il pareggio di Genova, la Roma si prepara a ricevere i campioni d'Italia della Juventus per giocarsi le ultime chance di Champions. Ecco 10 curiosità sui prossimi avversari dei giallorossi:

1 - La Juventus, fondata nel 1897, è il secondo club più antico del campionato. Il primato spetta al Genoa, nato nel 1893.

2 - La società bianconera è la squadra italiana ad aver vinto il maggior numero di scudetti (34). Inoltre, è il club italiano che vanta più campionati vinti consecutivamente (8).

3 - La prima divisa ufficiale juventina era composta da una camicia rosa e pantaloni neri. Dopo i frequenti lavaggi, però, il rosa scolorì a tal punto da far optare la società per una divisa totalmente diversa: fu in quel momento (nel 1903) che il bianco e nero divennero i colori ufficiali del club.

4 - Lo stemma tradizionale del club è sempre stato composto da uno scudo ovale riempito da pali bianchi e neri. Dal 2017, però, la società ha cambiato totalmente segno, adottando un pittogramma che riproduce la lettera J.

- Dal 2011 la Juventus gioca stabilmente le proprie partite casalinghe all’interno dello Juventus Stadium, costruito sopra la cenere del vecchio impianto Delle Alpi. Il nuovo stadio bianconero è stato il primo impianto di proprietà esclusiva di un club calcistico italiano.

6 - Il giocatore che detiene il record di presenze e gol della storia bianconera è Alessandro Del Piero (705 partite, 290 gol).

7 - Dal 2006 il centro di allenamento del club bianconero è lo Juventus Training Center (JTC). Questo impianto è considerato uno tra i più tecnologici al mondo: al suo interno è presente perfino il J-College, il liceo scientifico del club.

8 - Giorgio Chiellini è il giocatore dell'attuale rosa di Allegri ad indossare la maglia bianconera da più tempo (2005).

9 - Gli ex della partita saranno Wojciech Szczęsny e Miralem Pjanic.

10 - Nella stagione 2006/2007 la Juventus ha partecipato al primo (e finora unico) campionato di Serie B della sua storia.