Roma-Milan 0-0 - Top & Flop

21.12.2014 07:00 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Luca d'Alessandro
Roma-Milan 0-0 - Top & Flop
© foto di Alberto Lingria/Photoviews

TOP

MANOLAS – Una delle migliori partite del greco da quando è approdato alla Roma. Il Milan in attacco non dà punti di riferimento e riesce a contenere un Menez in grandissima forma, usando sia il fisico sia la sua tecnica difensiva con tackle scivolati precisi.

IL TACCO YANGA-MBIWA – In una partita dove i giallorossi faticano a creare gioco e occasioni da rete, il match point al minuto 92, lo regala un tacco del difensore francese per Gervinho che spreca malamente da pochi passi.

FLOP

LA MANCANZA DI GIOCO – Il Milan si chiude bene in difesa e la Roma non è riuscita a trovare il modo di scardinare la retroguardia rossonera se non con azioni individuali di Gervinho. Poche idee e confuse per Garcia & company. Lo dimostra il fatto che per segnare un tiro in porta nel secondo tempo è servita l’espulsione di Armero, e anche in superiorità numerica, l’assalto alla porta di Diego Lopez è stato abbastanza sterile.

I GOL SBAGLIATI DA GERVINHO – Tanta corsa, dribbling, imprevedibilità, fantasia, ma troppi gol sbagliati. Ha due ghiottissime occasioni, la prima creatasi da solo dopo aver saltato l’intera difesa del Milan, la seconda, ancora più clamorosa, in pieno recupero. In entrambe le occasioni ha centrato in pieno il portiere rossonero.

LA MANO DI DE JONG – Inutile girarci intorno, alla Roma di questa sera, come sottolineato, sono mancati: gioco, cinismo e un calcio di rigore, con conseguente espulsione. Il fallo di mano di De Jong, è apparso netto e avrebbe cambiato il corso della gara. Rizzoli e l’arbitro di porta che stazionava sotto la Curva Sud, Massa, non vedono il chiaro tocco.