Gli sponsor investono meno sulle maglie della Serie A

17.08.2010 17:47 di Giulia Spiniello   vedi letture
Fonte: Sporteconomy
Gli sponsor investono meno sulle maglie della Serie A
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Valgono un totale di 57,7 milioni di euro i contratti fino ad oggi siglati per le sponsorizzazioni di maglia nel campionato italiano di serie A 2010/2011. Un valore in calo, segno che la crisi sta toccando anche il mondo del calcio.
Con tre squadre che ancora non hanno uno sponsor di maglia, il quadro è comunque già chiaro, e segna una flessione del valore complessivo dei contratti rispetto allo scorso campionato (-23%) quando era stata raggiunta quota 75 milioni di euro.
Dopo Juventus, Inter e Milan, per valore segue il Napoli: il marchio dell'acqua Lete sulle maglie vale 5,5 milioni. Poco più dei 5 milioni del contratto di Wind/Infostrada per le maglie della Roma.

Lo calcola Sporteconomy secondo cui sono 27 i marchi che, al momento, compariranno sulle maglie delle squadre di serie A: più numerose le società di scommesse sportive con sei sponsorizzazioni, poi quattro banche. Il totale dei valori dei contratti è lontano dalle cifre record della Premier League inglese, dove il totale del valore dei contratti per le sponsorizzazioni di maglia ha raggiunto quota 124 milioni di euro.