L'avversario - Squadra sfilacciata e vulnerabile

09.05.2021 15:00 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
L'avversario - Squadra sfilacciata e vulnerabile
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Sarà il Crotone di Serse Cosmi ad affrontare la Roma oggi pomeriggio.

PUNTI DI FORZA – La squadra calabrese ha poche motivazioni ma, proprio per questo, potrebbe avere la testa sgombra. Cosmi punta sulla qualità di Messias, a cui il Crotone si appoggia spesso anche con i lanci dalle retrovie, e di Ounas, che svaria per tutta la trequarti e viene incontro per aiutare i compagni. Il Crotone punta a raggiungere rapidamente la metà campo offensiva con attacchi diretti e cercando di allargare il gioco sulle fasce.

PUNTI DEBOLI -  I calabresi sono ultimi in classifica con la peggior difesa ed è la squadra ad aver subito più tiri. Il Crotone, tra l’altro, è la seconda formazione in Serie A ad aver subito più gol di testa, arma che la Roma potrà utilizzare domani. La squadra di Cosmi tende a rimanere nella propria metà campo ma spesso si sfilaccia e fatica a tenere le giuste distanze tra i reparti, soffrendo gli inserimenti dei centrocampisti per la poca attenzione dei giocatori. Certamente, essere già retrocessi fa sì che i calciatori abbiano meno determinazione e aggressività.

La probabile formazione del Crotone
Crotone (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Rispoli, Messias, Cigarini, Zanellato, Molina; Simy, Ounas.