Roma Femminile, Thestrup: "La vittoria contro la Fiorentina è stata importante, vogliamo la qualificazione in Champions League"

09.10.2019 09:00 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
Roma Femminile, Thestrup: "La vittoria contro la Fiorentina è stata importante, vogliamo la qualificazione in Champions League"

L'attaccante della Roma Femminile, Amalie Thestrup, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Roma Radio. Queste le sue dichiarazioni: "Come stiamo vivendo la sosta? È stato bello vincere contro la Fiorentina e gli allenamenti successivi sono stati piacevoli. Anche se forse sarebbe stato meglio continuare a giocare, la gara a Firenze non è stata perfetta e abbiamo tante cose da migliorare, quindi queste settimane ci possono essere utili. Abbiamo voglia di ripartire al massimo contro l'Empoli. Quanto è stata importante la vittoria contro la Fiorentina? La Fiorentina è una grande squadra, da vertice della classifica e se vogliamo competere dobbiamo vincere i big match, quindi è stato un successo molto importante. Cosa mi chiede coach Bavagnoli? Chiede a me, come a tutte le altre, di essere professionali. Vuole giocare un calcio offensivo, tutto questo rientra nelle mie caratteristiche, sono entusiasta. Con quale compagna ho legato di più? Siamo un gruppo fantastico, sto legando con tutte, ma se ne devo scegliere una dico Andrine (Hegerberg, ndr). Siamo entrambe scandinave, veniamo da paesi con culture e gusti molto simili. Dove può arrivare la Roma? Siamo un'ottima squadra, dipende tutto da noi. Puntiamo a qualificarci alla Champions League e a competere per il vertice della classifica, per questo vogliamo vincere ogni gara. Per farlo dobbiamo lavorare sodo. Se ho pensato a come festeggiare il primo gol? Sicuramente lo farei con le mie compagne, ma dovrei preparare qualcosa di speciale. Cosa posso dare alla Roma? Ho un'esperienza in campo internazionale, spero di poter dare il mio contributo alla Roma. L'esperienza in Italia è un passo in avanti rispetto a quanto ho fatto in Danimarca, spero che mi farà crescere. Che idea mi sono fatta del calcio femminile in Italia? Ho capito che il calcio italiano è molto tecnico e offensivo, tutti vogliono giocare bene. Questa è la più grande differenza tra il calcio italiano e quello danese. Se la Roma mi può aiutare a ritrovare la Nazionale? Giocare in un campionato diverso e in un club come la Roma rappresenta una sfida per me. Spero di avere qualche occasione in più con la Nazionale, è il mio obiettivo principale".