Freitas: "Oliveira sa gestire la pressione e ha l'abitudine alla vittoria. Al Porto sei sempre costretto a vincere"

13.01.2022 08:35 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Freitas: "Oliveira sa gestire la pressione e ha l'abitudine alla vittoria. Al Porto sei sempre costretto a vincere"

Carlos Freitas, ex dirigente di Sporting CP, Braga, Metz, Panathinaikos e Fiorentina ha rilasciato un'intervista a La Gazzetta dello Sport per presentare il nuovo acquisto giallorosso, Sergio Oliveira. 

Freitas, che giocatore arriva alla Roma?
"Un calciatore nella piena maturità, che lo scorso anno ha segnato quasi 20 gol. Un centrocampista diverso da Cristante, Pellegrini o Veretout. Sergio è uno che controlla il ritmo, sa gestire la palla e non ha paura di giocarla. È forte nei calci piazzati e ha una qualità che cerca Mourinho".

A cosa si riferisce? 
"È un giocatore che sa gestire la pressione, cosa molto importante in una piazza come Roma. Per giocare in un ambiente caldo non si può essere dei bambini. E può portare l’abitudine a vincere e la rabbia di non vincere, perché al Porto è così, sei sempre costretto a vincere anche le amichevoli".