Florenzi dice no a Mourinho, ma mancano le offerte per la cessione

28.07.2021 10:21 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Florenzi dice no a Mourinho, ma mancano le offerte per la cessione
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Alessandro Florenzi sembra aver chiuso con la Roma. Prima i sei mesi in prestito al Valencia, poi la stagione a Parigi con il il PSG. Non essendo stato esercitato il riscatto da parte del francesi che hanno puntato tutto su Hakimi, il ragazzo di Vitinia è tornato ad essere ufficialmente un calciatore giallorosso. 

Gli Europei vinti con l'Italia, giocando la prima e l'ultima gara delle competizioni, sono stati un periodo ben circoscritto dove occuparsi soltanto di portare a casa il trofeo con la Nazionale. 

Adesso è tempo di pensare a quello che sarà il proprio futuro. Come scrive Leggo, il tecnico della Roma José Mourinho avrebbe chiamato Florenzi per farlo restare a giocarsi le sue chance con Karsdorp, ma questo non avrebbe convinto il campione d'Europa a rivedere le sue idee.

Florenzi percepisce circa 4 milioni a stagione con un contratto in scadenza a giugno 2023. È il terzo ingaggio più pesante della Roma e Tiago Pinto non si opporrebbe a una sua cessione. Mancano le offerte e il suo agente sta cercando una soluzione che permetta a Florenzi di giocarsi le chance per andare con l'Italia ai prossimi Mondiali in Qatar. 

A meno di sorprese quindi Florenzi dovrebbe partire per il Portogallo ma il suo futuro alla Roma sembra comunque segnato.