Roma-Cadice 0-3 - Le pagelle del match

17.12.2022 13:55 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Roma-Cadice 0-3 - Le pagelle del match

Svilar 4,5: un’indecisione clamorosa a inizio gara stava per regalare il gol al Cadice. Rivedibili sui primi due gol degli andalusi, incolpevole sul terzo.

Mancini 5,5: un po’ leggero in marcatura in occasione del gol del Cadice. Dal 46’ Smalling 6: tiene la linea come può, senza particolari errori.

Kumbulla 6: gioca tutta la partita, facendo un grande sforzo fisico.

Vina 4: interviene nettamente in ritardo e viene espulso, lasciando la Roma in 10 in un’amichevole.

Karsdorp 6: a sorpresa, viene buttato subito nella mischia come se nulla fosse accaduto. Un paio di spunti interessanti e un filtrante di qualità per Zaniolo. Dal 46’ Celik 5,5: spinge poco, difende il giusto. Molto attivo in occasione della rissa finale.

Bove 6,5: tra i più attivi in mezzo al campo, canta e porta la croce, facendo quel che può. Dal 46’ Camara 5,5: gara tutto sommato sufficiente, peccato solo sia arrivato in ritardo sul terzo gol spagnolo.

Matic 5,5: spesso arretra per ricevere palla e dare il via all’azione, pur senza incidere particolarmente. Dal 46’ Cristante 6: ci mette grinta, e tanto basta.

El Shaarawy 5,5: gira un po’ a vuoto. Dal 46’ Spinazzola 5,5: indietro dal punto di vista fisico, così come i suoi compagni, faticando anche dal punto di vista difensivo.

Zaniolo 5,5: tanto impegno ma poca concretezza. Viene servito bene da un filtrante di Pellegrini ma non riesce ad andare in porta. Dal 46’ Ibanez 6,5: un paio di interventi difensivi notevoli, tra i più brillanti.

Pellegrini 6,5: tra i più pericolosi in casa Roma, sia con i calci piazzati, sia con la qualità nell’ultimo passaggio. Dal 46’ Volpato 6,5: il più attivo nella ripresa, peccato non sia arrivato il gol. Dal 79’ Zalewski 6,5: entra e crea l’azione più pericolosa della ripresa.

Abraham 5,5: riceve palla, si gira rapidamente ma tira centralmente. Questo il guizzo dell’inglese, da valutare bene alla ripresa del campionato. Dal 46’ Shomurodov 5: fuori giri, non incide.