Roma-Gent - Le probabili formazioni. GRAFICA!

20.02.2020 18:39 di Danilo Budite Twitter:    Vedi letture
Roma-Gent - Le probabili formazioni. GRAFICA!

Torna l'Europa League, con l'andata dei sedicesimi di finale. La Roma è chiamata al riscatto dopo la deludente sconfitta di Bergamo, che ha allontanato di parecchio il quarto posto valevole per la Champions League. Anche in quest'ottica l'appuntamento europeo diventa cruciale, oltre che per dare linfa nuova a una squadra apparsa tremendamente in difficoltà da inizio 2020.

Fonseca conferma il 4-2-3-1, lasciando perdere per ora esperimenti e cambi di modulo. Tra i pali ci sarà il solito Pau Lopez. Davanti a lui ristabilita la coppia Smalling-Mancini, col centrale italiano che tornerà in difesa dopo il match giocato a Bergamo da centrocampista. Sulle corsie esterne continua la bagarre, col ritorno di campo di Kolarov, dopo le polemiche post Bologna e la panchina di Bergamo, e di Santon, scelta obbligata a destra visto che Bruno Peres è fuori dalla lista UEFA. Assente per squalifica con l'Atalanta, dovrebbe tornare a centrocampo Cristante per comporre la mediana a due in coppia con Jordan Veretout. Il francese dovrebbe tornare titolare dopo la panchina a sorpresa contro l'Atalanta. Davanti sono sicuri di un posto Carles Perez, confermato titolare da Fonseca nella conferenza stampa di presentazione del match, e Lorenzo Pellegrini, uno dei punti fermi dello scacchiere di Fonseca. Per lo spagnolo sarà la prima da titolare in maglia giallorossa, verso un'altra bocciatura Cengiz Ünder. A sinistra dovrebbe agire Kluivert, consentendo di tirare un po' il fiato a Mkhitaryan e Perotti. Davanti ovviamente Edin Dzeko, intoccabile al centro dell'attacco.

GENT - La squadra di Thorup dovrebbe scendere in campo con un 4-3-1-2. Tra i pali Kaminski, davanti a lui la linea a quattro formata da Lustig a destra, Plastun e Ngadeu-Ngadjui come centrali e Mohammadi sull'out di sinistra. Reparto di centrocampo con Owusu davanti alla difesa e due mezzali di buon livello come Kums, conoscenza del campionato italiano visto che ha vestito la maglia dell'Udinese, e Odjidja-Ofoe, uno dei giocatori di maggior rilievo della squadra. Bezus come trequartista, alle spalle del reparto offensivo che potrà contare sicuramente su David, capocannoniere della squadra e minaccia numero uno per gli uomini di Fonseca. Al suo fianco dovrebbe recuperare Depoitre, altro giocatore offensivo molto pericoloso, ma che non gioca un match intero da tre settimane.

Le probabili formazioni di Roma-Gent, giovedì 20 febbraio ore 21:00

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Mancini, Smalling, Kolarov; Cristante, Veretout; Perez, Pellegrini, Kluivert; Dzeko
Gent (4-3-1-2): Kaminski; Lustig, Plastun, Ngadeu-Ngadjui, Mohammadi; Owusu, Kums, Odjidja-Ofoe; Bezus; David, Depoitre.

La probabile formazione di Roma-Gent a cura della redazione di Vocegiallorossa.it
La probabile formazione di Roma-Gent a cura della redazione di Vocegiallorossa.it © foto di Vocegiallorossa.it