Milan-Roma - Le probabili formazioni. GRAFICA!

08.01.2023 19:00 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Emiliano Tomasini
Milan-Roma - Le probabili formazioni. GRAFICA!

Seconda giornata di campionato dopo la lunga sosta mondiale, la Roma di José Mourinho è attesa dalla difficile trasferta di San Siro contro il Milan. Dopo la vittoria casalinga contro il Bologna, l'obiettivo dei giallorossi è continuare a fare punti per restare vicino alla zona quarto posto.

Vista l'importanza della sfida, Mourinho è pronto a schierare la miglior formazione possibile. In porta ci sarà sicuramente Rui Patricio, davanti a lui: Mancini, SmallingIbanez, con Kumbulla che dovrebbe partire ancora una volta dalla panchina. Sulla fascia destra spazio ancora una volta a Celik, ormai diventato titolare dopo l'esplosione del "caso Karsdorp". A sinistra, invece, torna titolare Zalewski, in vantaggio su El Shaarawy e SpinazzolaMatic dovrebbe partire nuovamente dalla panchina, in mezzo al campo ci dovrebbero quindi essere Cristante e capitan Pellegrini, pronto ad arretrare di qualche metro il proprio raggio di azione. Sulla trequarti spazzio alla coppia formata da Dybala e Zaniolo, i due agiranno alle spalle dell'unica punta Abraham, pronto a rientrare dal 1' dopo il miracoloso salvataggio sulla linea allo scadere contro il Bologna.

MILAN - Stefano Pioli deve ancora fare a meno di Mike Maignan, a difendere i pali dei rossoneri ci sarà quindi nuovamente Tatarusanu. Davanti a lui, pronta la difesa titolare, composta da Calabria, Kalulu, Tomori e Theo Hernandez. In mediana agiranno Bennacer e Tonali, sulle fasce spazio a Saelemaekers e Leao. Sulla trequarti Brahim Diaz è in vantaggio nel ballottaggio con De Ketelaere, in avanti Giroud sarà schierato da unica punta.

Le probabili formazioni di Milan-Roma, domenica 8 gennaio ore 20:45.
MILAN (4-2-3-1)
: Tatarusanu; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, Diaz, Leao; Giroud.
ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Cristante, Pellegrini, Zalewski; Dybala, Zaniolo; Abraham.