Serbia, Kolarov contro Brych: "Doveva darci un rigore. Non posso credere che abbiano scelto un arbitro tedesco"

23.06.2018 12:45 di Danilo Magnani Twitter:    Vedi letture
Serbia, Kolarov contro Brych: "Doveva darci un rigore. Non posso credere che abbiano scelto un arbitro tedesco"
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

(ANSA) - MOSCA, 23 GIU - "Dovevano darci un rigore ma non lo hanno fatto, non capisco come funzioni La Var. Sono molto deluso dell'arbitraggio della partita". Così il capitano della Serbia Aleksandar Kolarov ha commentato la partita disputata ieri contro la Svizzera,arbitrata dal tedesco Felix Brych e finita 2-1 per gli elvetici "La Fifa deve fare attenzione. Non posso credere che abbiano designato un arbitro tedesco per una partita dove gioca la Svizzera. Durante la partita parlava continuamente in tedesco con i giocatori svizzeri".

Aleksandar Kolarov, terzino della Serbia in campo nella sconfitta contro la Svizzera, ha così commentato a Mediaset l'esultanza con il simbolo dell'aquila operato dai due svizzeri di origine kosovara Xhaka e Shaqiri: "A noi non dà noia, al massimo credo che possa dare noia a un tifoso della Svizzera che un loro giocatore esulti facendo il simbolo dell'Albania".