La Roma in Nazionale - Irlanda del Nord-Bosnia 1-2 - Vittoria sofferta per gli ospiti. Dzeko in campo dal primo minuto, assist per Duljević

08.09.2018 16:56 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
La Roma in Nazionale - Irlanda del Nord-Bosnia 1-2 - Vittoria sofferta per gli ospiti. Dzeko in campo dal primo minuto, assist per Duljević
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Inizia bene la Nations League della Bosnia che, a Belfast, batte l'Irlanda del Nord per 2-1 nella gara valida per il Gruppo 3 della Lega B.

L'Irlanda del Nord parte forte e al 6' Norwood prova a battere il portiere su punizione ma la palla termina nettamente alta. I padroni di casa continuano ad attaccare contro una Bosnia in completa balìa dei suoi avversari e con i due terzini in netta difficoltà. Al 20' ci prova il capitano, Davis, ma il tiro finisce alto. Alla mezz'ora la Bosnia si affaccia in avanti con una conclusione di Dzeko da breve distanza, con il portiere ben piazzata che para come può. L'Irlanda del Nord va in affanno e gli ospiti passano in vantaggio al 37', con un assist proprio dell'attaccante giallorosso che, di sinistro, mette un pallone teso rasoterra per Duljević, la cui deviazione di prima batte il portiere.

A inizio ripresa i padroni di casa sfiorano il pareggio con Lafferty, lesto a infilarsi alle spalle della difesa ospite ma non altrettanto lesto a battere Sehic, che si ritrova il pallone addosso.
A metà ripresa l'Irlanda del Nord capitola con un corto retropassaggio che Peacock-Farrell legge male, uscendo in maniera troppo morbida e facendosi superare da Sarić, il quale insacca facilmente a porta vuota.
L'Irlanda del Nord si distende tutta in avanti e, in contropiede, Duljević sfiora la doppietta colpendo il palo con un destro a girare.
Nel finale, Boyce si invola a tu per tu con il portiere ma non riesce a batterlo, sprecando così una grande occasione.
Nel recupero è Grigg a rilanciare le speranze dell'Irlanda del Nord, con una girata al volo dall'interno dell'area che batte il portiere. I padroni di casa ci provano ancora e, un minuto più tardi, ancora Grigg sfiora l'impresa tentando di deviare al volo il pallone approfittando di una palla vagante in area ma la Bosnia si salva e vince la prima sfida della Nations League.

DZEKO - Il bosniaco si fa vedere per una grande occasione, nel primo tempo, quando calcia di prima intenzione da breve distanza ma senza riuscire a battere il portiere e poi serve un preciso assist a Duljević, che porta in vantaggio i bosniaci. L'attaccante giallorosso gioca poi una gara di sacrificio, con la Bosnia spesso in affanno contro un'arrembante, ma poco precisa, Irlanda del Nord.

 

 

 

 

IRLANDA DEL NORD-BOSNIA 1-2 (37' Duljević, 64' Sarić, 90'+3 Grigg)

IRLANDA DEL NORD (4-3-3): Peacock-Farrell; McLaughlin (dal 69' Boyce), J. Evans, Cathcart, Lewis; Norwood, S. Davis, Saville; McGinn (dal 76' Ward); K. Lafferty (dal 69' Grigg), Dallas. 
A disp.: Carson, McGovern, Smith, Washington, Ferguson, Evans, Jones, McNair, Whyte.
CT: O'Neill.

 

BOSNIA (4-3-3): Šehić; Bešić, Šunjić, Zukanovic, Čivić (dal 76' Zakarić); Sarić (dal 67' Krunić), Cimirot, Pjanić (dal 83' Bajić); Višća, Džeko, Duljević.
A disp.: Kjosevski, Pirić, Nastić, Prcić, Kodro-Maksumić, Milošević.
CT: Prosinečki

 

Arbitro: Pavel Královec (CZE)
Assistenti: Ivo Nadvornik (CZE), Kamil Hajek (CZE)
Quarto Ufficiale: Jakub Hrabovsky (CZE)
Arbitri Addizionali:  Miroslav Zelinka (CZE), Karel Hrubes (CZE)
Ammonizioni: Pjanic, Dzeko, Civic, Šehić (BIH).