Spezia-Roma 0-2 - La moviola: manca l'espulsione di Bourabia, graziati Amian e Hristov, non c'è il rigore su Zalewski

23.01.2023 08:05 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Spezia-Roma 0-2 - La moviola: manca l'espulsione di Bourabia, graziati Amian e Hristov, non c'è il rigore su Zalewski
Vocegiallorossa.it
© foto di TuttoSalernitana.com

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

89' - Corretta l'ammonizione inflitta a Celik per un fallo da dietro su Bourabia.

59' - Reca in ritardo su Dybala, giusta anche questa ammonizione.

47' - In netto ritardo Bourabia su Smalling: manca un evidente secondo giallo.

PRIMO TEMPO

41' - Altro giallo sacrosanto, stavolta a Caldara, che impedisce ad Abraham di involarsi verso la porta di Dragowski.

38' - Amian entra a piedi uniti su Mancini, prendendo il pallone ma agendo con grande pericolosità: non solo non arriva il cartellino, ma neanche il fallo. Inconcepibile.

36' - Il primo giallo della partita è per Bourabia, che placca El Shaarawy che era andato via con una magia: corretto il provvedimento.

29' - Incredibile non aver fischiato fallo di Hristov, che si accartoccia su Abraham bloccandone il movimento. Sarebbe stato anche cartellino giallo.

15' - Ferrer col ginocchio tocca il piede destro di Zalewski, che si butta solamente dopo: più un contatto di gioco che un fallo, giusto non dare il rigore.