Roma-Torino 3-1 - La moviola: corretta l'espulsione di Singo, ok il gol di Mkhitaryan e il rigore su Dzeko

18.12.2020 06:45 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
Roma-Torino 3-1 - La moviola: corretta l'espulsione di Singo, ok il gol di Mkhitaryan e il rigore su Dzeko
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

90'+2' - Ammonito Calafiori per un intervento in ritardo su Bremer: provvedimento corretto.

78' - Corretta l'ammonizione a Lyanco, che pesta il piede di Lorenzo Pellegrini senza mai trovare il pallone.

56' - Arriva il giallo anche per Villar, che blocca Linetty che stava ripartendo: provvedimento che può starci.

PRIMO TEMPO

42' - Abisso fischia calcio di rigore per la Roma per un fallo di Bremer su Dzeko: doppio contatto del difensore brasiliano sull'attaccante della Roma, prima col piede, fuori area, e poi col ginocchio, dentro l'area: punito correttamente il secondo con il tiro dal dischetto.

28' - Mkhitaryan porta in vantaggio la Roma, ma Belotti si lamenta per un presunto fallo di Mancini nel suo tentativo di anticipo: il difensore della Roma, però, non pesta il piede dell'attaccante del Torino, ma lo porta a terra nel tentativo di giocare il pallone. Le immagini a disposizione, inoltre, non mostrano un "chiaro ed evidente" errore, di conseguenza il VAR non può intervenire per ribaltare la (giusta) decisione dell'arbitro.

25' - Altra rimessa invertita: Vojvoda tocca il pallone per ultimo, ma può rigiocarlo dalla linea dell'out.

24' - Invertita una rimessa laterale: è Lukic a toccare per ultimo, ma il pallone viene consegnato al Torino.

22' - In ritardo Mancini su Linetty, stavolta la decisione di ammonire il romanista è corretta.

20' - Eccessiva l'ammonizione di Bruno Peres, che stende Belotti nel tentativo di trovare il pallone. Il numero 9 non stava certamente costruendo una promettente azione d'attacco, visto che aveva altri due giocatori della Roma davanti a sé.

14' - Singo entra in ritardo su Spinazzola, mancando il pallone e colpendo solamente il suo avversario: può starci la seconda ammonizione che viene inflitta al calciatore del Torino, che lascia il campo.

7' - Ammonito Singo, che entra in scivolata, mancando il pallone, per fermare in qualsiasi modo Mkhitaryan che stava avviando un contropiede: provvedimento corretto.