Roma-Napoli 0-2 - La moviola: Koulibaly-Villar, manca un rigore ai giallorossi

22.03.2021 15:59 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
Roma-Napoli 0-2 - La moviola: Koulibaly-Villar, manca un rigore ai giallorossi
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

90'+1' - Giusto il giallo a Osimhen che spintona Mancini dopo averlo già atterrato.

78' - Koulibaly ostacola Villar in area di rigore: non fischiato un chiaro penalty in favore dei giallorossi.

63' - Arriva il giallo anche per El Shaarawy, che entra in netto ritardo su Hysaj: provvedimento corretto.

59' - Corretta l'ammonizione a Diawara, che ferma da dietro Insigne.

57' - Non segnalato un evidente fuorigioco di Mertens: in caso di gol del belga, ci avrebbe pensato il VAR.

47' - Giusta l'ammonizione inflitta a Zielinski per una dura entrata su Pellegrini.

PRIMO TEMPO

45'+1' - Mancini trattiene Koulibaly per impedirgli di giocare il pallone: giusta l'ammonizione ai suoi danni.

30' - Ancora Ibanez entra in ritardo su Politano: il brasiliano si salva perché l'azione avviene nella metà campo del Napoli.

26' - Ibanez stende Zielinski, che se fosse riuscito a girarsi avrebbe potuto calciare comodamente dal limite dell'area: giusta l'ammonizione.

20' - Ibanez scappa via a sinistra e supera Hysaj, che gli appoggia la mano sulla schiena: il 3 giallorosso, fuori equilibrio, cade addosso a Maksimovic, ma il contatto non sembrava essere di entità sufficiente a determinare il rigore.

5' - Karsdorp tiene il braccio destro attaccato al corpo e gira il volto lontano dal pallone: non può assolutamente esserci volontarietà del tocco col gomito e il rigore viene giustamente negato al Napoli.