Roma-Juventus - La moviola: Ronaldo fermato giustamente per fuorigioco, non vale il gol

12.05.2019 21:53 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Roma-Juventus - La moviola: Ronaldo fermato giustamente per fuorigioco, non vale il gol

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. A partire dalla scorsa stagione, l'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

90'+1 - Kolarov tenta in tutti i modi di trattenere Cuadrado e ci riesce: meritato il cartellino giallo.

83' - Chiellini trattiene Ünder, ma non con sufficiente vigoria per commettere fallo: non c'è calcio di rigore.

75' - Corretta anche l'ammonizione inflitta a Zaniolo, che trattiene Cuadrado, lanciato in contropiede.

74' - Giusto il giallo a Can, che si fa saltare da Kluivert e poi lo stende da dietro.

64' - Ronaldo segna, ma era partito in posizione irregolare: l'assistente lascia giù la bandierina, la alza dopo la segnatura della rete e il VAR conferma.

51' - Dzeko entra duro su Chiellini: ci sta il giallo, dopo l'iniziale vantaggio concesso dall'arbitro.

PRIMO TEMPO

9' - L'arbitro risparmia un cartellino giallo a Martin Caceres, che ferma un contropiede della Roma intervenendo col braccio sinistro.