Roma-Juventus 1-2 - La moviola: entrambi i rigori ok, per quello ai giallorossi serve il VAR

13.01.2020 08:18 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Roma-Juventus 1-2 - La moviola: entrambi i rigori ok, per quello ai giallorossi serve il VAR

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

90'+4' - Giallo a Florenzi per un'entrata in ritardo su Matuidi: provvedimento corretto.

78' - C'è, dopo revisione VAR, il fuorigioco di Higuain in occasione del possibile gol del 3-1 annullato.

65' - Alex Sandro stoppa un colpo di testa di Ünder col corpo, ma poi sposta il pallone con il braccio sinistro: Guida non vede, il VAR lo richiama e gli permette di assegnare un rigore sacrosanto.

46' - Rabiot colpisce il pallone col ginocchio e poi con il braccio: la dinamica  dell'episodio chiude ogni sospetto su un possibile calcio di rigore per la Roma, che non c'è.

PRIMO TEMPO

45' - Giusto il giallo a Cuadrado, che travolge Perotti.

32' - Giusta l'ammonizione di Rabiot, che ferma la corsa palla al piede di Zaniolo con un fallo.

26' - Intervento di Mancini su Matuidi, giallo per il difensore della Roma che, certamente, non prende il pallone.

19' - Rabiot non commette fallo di mano respingendo un tiro di Pellegrini da sottomisura.

14' - Eccessiva l'ammonizione inflitta a Kolarov, che cerca il pallone ma arriva in ritardo su Rabiot.

12' - Corretta l'ammonizione inflitta a Pjanic, che stende Pellegrini senza alcuna possibilità di giocare il pallone.

9' - Netto il calcio di rigore a favore della Juventus per una trattenuta di Veretout su Dybala. Il francese rischia anche il cartellino rosso, visto che il suo contrasto non tende a cercare il pallone.