Roma-Fiorentina - La moviola: ok il gol di Gerson, non c'è il rigore per fallo su Pellegrini

03.04.2019 22:26 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Roma-Fiorentina - La moviola: ok il gol di Gerson, non c'è il rigore per fallo su Pellegrini

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. A partire dalla scorsa stagione, l'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

88' - Ammonito Biraghi per perdita di tempo: sanzione forse eccessiva.

84' - Giusto il giallo a Veretout, che interrompe un'azine personale di Nzonzi una volta saltato dal francese.

76' - Non sufficientemente intenso il contrasto tra Veretout e Pellegrini per determinare un calcio di rigore per la Roma.

66' - Cartellino giallo per Giovanni Simeone, che colpisce in scivolata Cristante senza possibilità di giocare il pallone: provvedimento corretto.

60' - Manca un corner alla Roma: non vista una deviazione di Biraghi su una conclusione di Zaniolo.

52' - Non c'è fallo di mano di Benassi nell'azione che porta al gol dell'1-2 firmato da Gerson.

PRIMO TEMPO

3' - Giusto il giallo a Kolarov, che stende Simeone in fase di ripartenza in contropiede.