Roma-Crotone 1-0 - La moviola: rigore dubbio, ma non è un chiaro errore e il VAR non interviene

26.10.2017 14:36 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:   articolo letto 21793 volte
© foto di Federico De Luca
Roma-Crotone 1-0 - La moviola: rigore dubbio, ma non è un chiaro errore e il VAR non interviene

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. A partire da questa stagione, l'arbitro potrà avvalersi del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

71' - Esagerato il giallo a simulazione per Budimir. Il contatto con Fazio c'è, seppur non di entità sufficiente per determinare il rigore.

56' - È effettivamente in fuorigioco Budimir sull'invito da sinistra: Moreno aveva rischiato molto intervenendo sul 17 crotonese.

PRIMO TEMPO 

10' - Manganiello assegna un calcio di rigore alla Roma per un presunto fallo di Mandragora su Kolarov: il contatto non è chiarissimo e il VAR non interviene, perché non si trova a dover sanare un chiaro errore del direttore di gara.