Roma-Brescia 3-0 - La moviola: non c'è rigore su Kolarov, giusto annullare i gol di Zaniolo e Dzeko

25.11.2019 08:35 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Roma-Brescia 3-0 - La moviola: non c'è rigore su Kolarov, giusto annullare i gol di Zaniolo e Dzeko

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

87' - Il Brescia segna, ma non è valido: fallo di mano di Aye visto dall'arbitro e ratificato dal VAR.

82' - Dzeko ha un ginocchio oltre la linea del penultimo difendente sul passaggio del compagno: giusto annullare.

70' - Giusto il giallo a Romulo per una dura entrata da dietro su Pellegrini.

63' - Giusto annullare tramite VAR il 3-0 di Zaniolo: il pallone esce in fallo laterale nel corso dell'azione d'attacco, che da destra si sviluppa a sinistra prima del gol.

PRIMO TEMPO

39' - Solo petto e niente braccio in area per Sabelli: nessuna irregolarità.

11' - Kolarov prova a passare in mezzo a due avversari, finendo a terra: nessun contatto irregolare e nessun rigore.