Roma-Bologna - La moviola: Fazio-Petkovic, era rigore per i rossoblu. Ok il gol annullato a Dzeko

28.10.2017 21:44 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Roma-Bologna - La moviola: Fazio-Petkovic, era rigore per i rossoblu. Ok il gol annullato a Dzeko

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. A partire da questa stagione, l'arbitro potrà avvalersi del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

78' - Più che dubbio il contrasto da dietro di Petkovic su Florenzi, intento a calciare al volo al limite dell'area di rigore: al di là del fatto che potesse essere calcio di rigore o punizione (difficile da vedere), Fabbri avrebbe dovuto fischiare il fallo.

72' - Corretto il cartellino per Helander, che stende El Shaarawy che era già andato via.

68' - Errato il giallo per simulazione a Petkovic, che cade dopo un evidente contatto con Fazio: era calcio di rigore per il Bologna.

52' - Sul lancio da sinistra, Dzeko ha la spalla leggermente avanti in occasione del possibile gol del 2-0, poi annullato dall'assistente con convalida della decisione da parte del VAR.

PRIMO TEMPO

44' - Contrasto tra Defrel e Masina, che finisce per terra pensando di aver subito fallo toccando il pallone con le mani: l'arbitro fischia calcio di punizione per la Roma.