Benevento-Roma - La moviola: un fallo di Cataldi non visto genera una chance per il Benevento

21.09.2017 13:22 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Benevento-Roma - La moviola: un fallo di Cataldi non visto genera una chance per il Benevento

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. A partire da questa stagione, l'arbitro potrà avvalersi del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

84' - Corretto anche il giallo a Parigini per un intervento duro su Gonalons.

67' - È in fuorigioco Coda, che comunque si fa ipnotizzare da Alisson, sull'invito di Lazaar: ok la chiamata.

60' - Sfugge ad arbitro e primo assistente un chiaro pestone di Lazaar a Pellegrini, che si arrabbia.

56' - Ok il primo giallo della gara, inflitto a Di Chiara per un'entrata in ritardo su Perotti.

PRIMO TEMPO

18' - Bruno Peres perde un brutto pallone e lancia una ripartenza del Benevento che Cataldi spreca: il tutto, però, nasce da un pestone rifilato dall'ex laziale al laterale brasiliano, non rilevato da Fabbri.