Roma-Hellas Verona 3-0 - La gara sui social: "Nella Capitale non s'è vista la Sora l'Hellas

17.09.2017 19:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Roma-Hellas Verona 3-0 - La gara sui social: "Nella Capitale non s'è vista la Sora l'Hellas
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

La Roma conquista la prima vittoria casalinga del campionato regolando facilmente 3-0 l'Hellas Verona nonostante l'ampio turnover effettuato da Di Francesco. Match chiuso in pratica già nella prima frazione grazie alle reti di Nainggolan e Dzeko, quest'ultimo servito da un perfetto assist del rientrante Florenzi. Nella ripresa, i capitolini hanno amministrato la partita, siglando la terza rete ancora con Dzeko e sfiorando il quarto gol in più occasioni, sbattendo però su Nicolas. Al termine della partita, il popolo giallorosso, attraverso i più noti social network, ha commentato l’esito dell’incontro. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori i pensieri a caldo dei tifosi capitolini. 

La rotonda vittoria porta il sorriso tra i supporters giallorossi, contenti soprattutto per il ritorno in campo in un match ufficiale dopo 11 mesi di Alessandro Florenzi. "Complimenti a lui per la partita giocata, ragazzo umile e simpatico che è tornato più forte di prima", il pensiero di Marcello, seguito da Samuele "grande ritorno in campo di Florenzi e squadra che torna a girare". Giuseppe si sofferma sulla partita "il Verona è veramente poca cosa, ma noi siamo stati bravi e mostrato tanta voglia di fare bene", un po' lo stesso messaggio di Claudio "è vero, forse la vittoria non conterà molto, ma quante volte abbiamo pareggiato con l'ultima in classifica?". Non mancano, inoltre, diversi commenti sarcastici nei confronti degli scaligeri. Piero torna sulla decisione di Cassano di lasciare il club veneto "mi sa che per una volta ci ha visto lungo", mentre Max scrive "a Roma non si è vista la sora l'Hellas" con Antonio che aggiunge "il Verona ha avuto paura del diluvio abbattutosi su Roma". Infine, Alessio, tifoso gialloblù, accusa la società "anziché perdere tempo a far restare Cassano, perché non hanno costruito una difesa decente?"