L'identikit - Borja Mayoral - GRAFICA!

03.10.2020 11:15 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
L'identikit - Borja Mayoral - GRAFICA!

Dopo alcuni giorni di riflessione, la Roma ha accelerato per Borja Mayoral che ricoprirà il ruolo di vice Dzeko.

CARRIERA – All’età di 10 anni il ragazzo entra a far parte del Real Madrid e nel 2017, all’età di 18 anni, gioca con il Real Madrid Castilla, la seconda squadra dei Blancos. Esordisce con i madrileni il 31 ottobre 2015, sostituendo Toni Kroos nel match contro il Las Palmas. L’anno successivo va in prestito al Wolfsburg, segnando 2 gol in 19 apparizioni. Torna poi al Real Madrid e il 17 settembre del 2017 trova il primo gol in Liga contro la Real Sociedad. Nelle ultime due stagioni ha giocato in prestito al Levante, segnando 11 gol in 63 partite in campionato. Vince l’Europeo con la selezione spagnola U19. In attesa della Nazionale maggiore, ha collezionato 24 apparizioni con la Nazionale U21.

PUNTI DI FORZA – Borja Mayoral è un attaccante di movimento, abile nel venire incontro per fare da sponda di prima intenzione ma ancora più bravo ad attaccare la profondità o nelle accelerazioni palla al piede, grazie a un'ottima conduzione del pallone e una buona rapidità. Proprio grazie alla sua rapidità nei primi metri, può essere pericoloso se servito in campo aperto, attaccando lo spazio dietro alla difesa.

PUNTI DEBOLI – A volte la sua rapidità nei movimenti incide sulla capacità di controllare la propria forza e scade, quindi, nella frenesia. Nello stretto se la cava giocando di prima intenzione, anche perché lo stop è buono ma non eccellente. Discreta anche l’abilità nei duelli aerei ma non è un dominante.   
Grazie alla sua rapidità, al suo dribbling in accelerazione può crearsi molte occasioni da rete ma se migliorasse ulteriormente nel calciare a rete potrebbe capitalizzare al meglio il suo gioco ed essere ancora più concreto.

PERCHÉ PUÒ SERVIRE ALLA ROMA – Potrà imparare e capire il calcio italiano con tranquillità, avendo il compito di far rifiatare Edin Dzeko. Per sfruttare al meglio le sue caratteristiche bisognerebbe lanciarlo in profondità o dargli la palla tra i piedi in una zona laterale del campo, dove la pressione avversaria è minore e da dove potrebbe partire palla al piede in velocità per puntare la porta. Può coesistere con Dzeko: il bosniaco potrebbe arretrare per ricevere palla mentre Borja Mayoral potrebbe attaccare la profondità.

Nome – Borja Mayoral
Ruolo – Attaccante centrale
Età – 23
Piede preferito – Destro

Rapidità 7
Conduzione della palla 7,5
Passaggi 6,5
Tiro 6,5
Protezione della palla 7
Duelli aerei 6
Dribbling 6,5
Attacco della profondità 8