Zeman: "Totti doveva stare per sempre nella Roma. Il problema è la società: fui esonerato perché chiedevo il rispetto delle regole"

19.06.2019 10:46 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Zeman: "Totti doveva stare per sempre nella Roma. Il problema è la società: fui esonerato perché chiedevo il rispetto delle regole"

Zdenek Zeman ha rilasciato un'intervista al Corriere dello Sport sull'addio di Totti: “L’ho visto male perchè per me Totti doveva stare per sempre nella Roma, purtroppo ci sono state situazioni che non gli hanno permesso di restare. Il direttore tecnico? Lo hanno fatto in tanti senza avere le sue competenze". Poi sulla società: “Il problema della Roma? Quello che ha detto Totti, penso sia la società. Io sono stato esonerato, non  per la sconfitta contro il Cagliari, ma per le dichiarazioni che avevo fatto qualche giorno prima, quando chiedevo il rispetto delle regole e un po’ di organizzazione".