Totti: "Destro o Rossi? Entrambi. Nessun rammarico per la Nazionale"

29.05.2014 14:15 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Fonte: Sky Sport - Rai
Totti: "Destro o Rossi? Entrambi. Nessun rammarico per la Nazionale"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Le parole di Francesco Totti riportate da Sky Sport: "La Champions è il top del calcio internazionale e un campionato molto più forte di quello italiano, dove ci sono squadre competivie e fior di giocatori. Dobbiamo affrontarla nel migliore dei modi sperando di fare una stagione migliore di quella di quest'anno, anche se sappiamo che non sarà facile. Ultimamente le società inglesi e quelle spagnole hanno fatto da padrone ma anche i club italiani sono forti. Fino a qualche anno fa era l'Italia che otteneva risultati importanti, dobbiamo tornare a quei livelli. Benatia? E' un giocatore forte, che può dire la sua anche a livello internazionale. Benatia è un top player e questi sono giocatori che vanno tenuti. Non voglio entrare nelle questioni societarie se ci sono problemi, spero solo che si possa trovare un accordo. La Nazionale? C'è un bellissimo gruppo di giovani e da italiano spero davvero che possano fare una bella figura. Destro o Rossi? Entrambi, da fuori è facile fare scelte. Destro è più centeavanti e Rossi più trequartista/mezzapunta, bisogna vedere che modulo adotterà il mister. In base a quello deciderà".

Totti è stato intervistato anche dalla Rai: "Il distacco con la Juventus? Per me non sono i punti reali tra noi e la Juventus, sono due squadre forti. Quest'anno la Juventus ha avuto una marcia in più. Complimenti alla Juventus? I complimenti si fanno sempre, quando una squadra vince è doveroso. Se è la Juve, il Milan o l'Inter è uguale. Rammarico per il Mondiale? Non sto vedendo niente, penso solamente a godermi le vacanze. Se mi aspettavo di più da Prandelli? No. Diventare l'unico giocatore a vincere due scudetti? Ci provo fino alla fine, non è facile ma cercherò in tutti i modi di riuscirci. Ho ancora un paio d'anni, se sto bene".