Tancredi: "Le assenze di Gervinho e Salah stanno pesando troppo"

30.11.2015 14:15 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Radio Uno
Tancredi: "Le assenze di Gervinho e Salah stanno pesando troppo"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'ex portiere giallorosso Franco Tancredi ha parlato del momento negativo della Roma:

"Sono convinto che la Roma sia la squadra più attrezzata, assieme alla Juventus, per recitare un ruolo molto importante in campionato, c’è tutto il tempo per farlo. Roma si esalta e si deprime con facilità, tutti si devono assumere le loro responsabilità e fare un blocco unico remando dalla stessa parte. La vetta è lì, ci sono tutte le possibilità di recuperare. Credo che Garcia sia un buon allenatore e che assieme a società e squadra possa venirne fuori. Le colpe della difesa? Mi sembra riduttivo, non vedo una Roma con un reparto che non funziona. È tutta la squadra che è in un momento di defaillance. In queste fasi bisogna isolarsi e lavorare. La sconfitta di ieri è figlia di risultati poco brillanti delle ultime domeniche, sta succedendo che i due che mancano lì davanti, Salah e Gervinho, stanno pesando troppo sull’economia della squadra. Chi non si è ancora inserito bene, venendo da un altro campionato, è Dzeko. I portieri? Conosco entrambi i portieri, Szczesny lo ritengo un ottimo elemento, De Sanctis ha dato negli ultimi anni piena affidabilità. Magari è stato un modo per far riposare mentalmente il polacco. Sono convinto che ci deve essere un titolare e un'alternativa, in un ruolo così delicato alla lunga l’alternanza non paga", le sue dichiarazioni rilasciate a Radio Anch'io Lo Sport in onda su Radio Uno.