Picchio De Sisti: "Manca l'equilibrio di squadra, ma si può uscire dalla crisi"

08.10.2010 08:05 di Massimiliano Bruno   vedi letture
Fonte: Il Romanista
Picchio De Sisti: "Manca l'equilibrio di squadra, ma si può uscire dalla crisi"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Giancarlo De Sisti, ex stella della Roma negli anni '60 e '70, ha detto la sua sulla crisi che sta attraversando la Roma in questo delicato avvio di stagione, fornendo delle interessanti chiavi di lettura in merito.

"Non conosco bene i dettami scelti per la preparazione atletica, ma non bisogna trovare l'errore a tutti i costi. La Roma è partita male, ma c'è tutto il tempo per riprendersi. La tenuta della difesa dipende dall'assetto dell'intera squadra, per cui se l'attacco produce e tiene alta la squadra, mentre il centrocampo in fase di non possesso sostiene la linea difensiva, tutto è più semplice. Oggi mancano questi equilibri ed inevitabilmente la squadra ne risente".

Sull'allenatore: "Ranieri fu abile l'anno scorso a compattare l'ambiente dopo la partenza choc di Spalletti. Il suo lavoro è capillare, ma serve l'apporto e la fiducia di tutti i giocatori per confermarsi ai livelli della passata stagione".

Ed infine su Totti: " Il capitano non può essere il problema della Roma. Sta soltanto attraversando un periodo non brillante. Se il rendimento di un giocatore come lui non raggiunge l'eccellenza subito se ne discute. Può giocare con Borriello? Se sta bene può far giocare anche il diavolo, figurarsi uno come Borriello".