Perrotta: "Non dobbiamo commettere certi errori, serviva più equilibrio"

26.10.2011 23:15 di Eleonora Ciampichetti   vedi letture
Perrotta: "Non dobbiamo commettere certi errori, serviva più equilibrio"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Perrotta a Roma Channel
"Abbiamo giocato solo noi, ma andiamo a casa con zero punti. In campo c'eravamo solo noi, non ho mai visto una squadra difendersi così come il Genoa. Una partita così raramente succede, prendiamo atto della bella prestazione anche se è una magra consolazione. Dove possiamo arrivare? Siamo sulla strada giusta ma non dobbiamo commettere errori come questi; prendere un gol alla fine è sintomo di una certa fragilità, non bisogna nascondersi. E' giusto cercare di vincere ma con il giusto equilibrio. Quando miiglioreremo l'aspetto mentale allora ci toglieremo belle soddisfazioni, non so ora dove si arriverà. I tre attacanti nel primo tempo? Ero quasi più vecchio io di tutti e tre insieme. I tifosi non osno felici, ne siamo consapevoli ma stasera non possiamo rimproverarci nulla sia per il gioco che per l'impegno; conosco questa piaza e mi ha sorpreso vedere lo stadio pieno dopo il derby perso, hanno capito anche loro che questo è un anno particolare. I miglioramenti sono sotto gli occhi di tutti, bisogna avere pazienza. Nel primo tempo è andata bene per me sulla destra, poi nel secondo c'era Jankovic che non attacava più, pensava solo a difendere. Sinceramente non c'erano spazi per attaccare la profondità. La nuova società? Finalmente è arrivato anche Baldni, tutti ci stanno trasmettendo questa voglia di vincere e l'idea di questo nuovo progetto. Ci sono delle persone serie e si vede; speriamo solo di vincere ed ottenere risultati il prima possibile".