Pallotta: "È l'ultimo anno, dovrà goderselo appieno. Con il Torino sembrava Superman"

07.06.2016 18:22 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: Roma TV
Pallotta: "È l'ultimo anno, dovrà goderselo appieno. Con il Torino sembrava Superman"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il presidente della Roma James Pallotta ha parlato ai microfoni di Roma TV.

Ha dichiarato che la situazine contrattuale di Totti si sarebbe risolta a fine stagione e così è stato.
"Sono molto felice e penso che forse lo sia anche tutta Roma, non dovrà parlarne per i prossimi sei mesi quanto ne ha fatto negli ultimi sei. Siamo felici che nel giorno del compleanno della AS Roma o comunque nel giorno in cui pensiamo che il club sia nato Francesco abbia firmato per un altro anno, il suo ultimo anno. Gli ho detto di goderselo, di assaporarlo in tutti gli stadi in cui andrà, saranno le sue ultime volte. Come Bryant, Bird e gli altri, dovrà godersela appieno con tutti i tifosi".

Qual è stata la sua reazione ad alcuni dei suoi exploit? Un tifoso ha pianto dopo i due gol nel finale col Torino.
"È stato molto bello, impossibile da scrivere su un copione. Guardavo la partita a Boston, ridevo e dicevo che era un finale in stile Hollywood, sembrava Superman, che si strappava i vestiti di dosso e salvava la situazione. Non si poteva chiedere di meglio, la squadra non poteva chiedere di meglio, Francesco non potea chiedere di meglio, la città  di Roma non poteva chiedere di meglio. È stato un grosso aiuto per tornare in Champions League, ci sono stati momenti molto importanti che hanno chiaramente dimostrato che Francesco può aiutare la squadra".

Quanto si sente ottimista per la prossima stagione?
"Credo che continuerà a svolgere il ruolo di Capitano, poi avremo Strootman, poi io, Sabatini, Massara, Zecca e Baldissoni abbiamo lavorato sul mercato, siamo molto ottimisti. Ieri ero con Spalletti, oggi con Mauro, sono convinto che abbiamo gettato le basi per un'ottima squadra, siamo rimasti imbattuti per 17 partite all'ultima la squadra sembrava pronta per giocarne altre 20. Contro il Milan hanno corso tutti come dei forsennati, sono ottimista non solo per il prossimo anno ma anche a lungo termine. Abbiamo inviato il dossier dello stadio, siamo contenti di come sta andando, se la gente andasse a vedere sul sito cosa stiamo facendo, Roma sarebbe davvero entusiasta. Speriamo che possa portare la squadra a livello superiore per i ricavi e il tipo di stadio".