Nainggolan: "Garcia ha una mentalità diversa. Le difficoltà della vita si portano sul campo"

25.05.2014 10:00 di Gabriele Chiocchio  Twitter:    vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport
Nainggolan: "Garcia ha una mentalità diversa. Le difficoltà della vita si portano sul campo"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Radja Nainggolan ha rilasciato un'intervista a La Gazzetta dello Sport. Eccone uno stralcio:

Garcia il prossimo anno vuole vincere qualcosa. E’ una Roma già pronta?
“Questa squadra è già forte. Se riusciamo a tenere la rosa attuale e con il rientro di Strootman, possiamo fare bene. Giocando poi la Champions, qualcun altro arriverà…”.

Garcia l’ha definita un giocatore da “box to box”. Ci si rivede?
“Sono uno che lotta sempre per vincere. Le difficoltà che hai avuto nella vita le porti anche nel campo di calcio. Per ottenere sempre il massimo, devi dare il massimo”.

Che cosa ha dato in più Rudi alla Roma?
“Quello che c’è di diverso in lui è la mentalità, la visione del gioco. Negli allenamenti lavoriamo sempre molto con la palla e la domenica si vede: la squadra gioca bene, i risultati ci hanno premiato”.

Qualcuno sussurra: Radja è un grande uomo ma un po’ matto…
“Non sono matto. Penso che il rispetto sia importante, ma per averlo bisogno anche offrirlo. Se qualcuno me ne manca solo perché sono un giocatore, da uomo gli rispondo con lo stesso atteggiamento“.